Segro Energy Park

Efficienza energetica degli spazi

Ottime prestazioni delle unità, a tutto vantaggio dell’efficienza energetica degli spazi

Progetto

L22 Engineering & Sustainability

Cliente

Garretti e Associati

Servizi

Progettazione impianti elettrici e meccanici

Luogo

Vimercate MB

Area

11.000 mq

Fine lavori

2012

Massimizzazione dell’efficienza energetica vuol dire minimizzare i costi di gestione ma soprattutto ridurre gli sprechi costruendo sostenibile. 

È una missione e un obiettivo che Lombardini22 ha raggiunto nella progettazione degli impianti di climatizzazione a servizio degli 11.000 mq adibiti a uffici del primo edificio appartenente all’Energy Park.

L’impianto è di tipo misto fan coil e aria primaria. La distribuzione primaria scorre attraverso i 4 cavedi creati in corrispondenza dei due corpi scala, la distribuzione secondaria passa invece nel controsoffitto, nella zona corrispondente alla circolazione primaria degli uffici. Le unità terminali sono costituite da fan coils collegati a diffusori ad alta induzione a soffitto, l’aria primaria viene convogliata nella rete di distribuzione dei fan coils ed immessa nell’ambiente.

La produzione di fluidi è affidata a due unità polivalenti a condensazione ibrida. Il sistema di regolazione, a seconda delle condizioni climatiche e delle richieste dell’edificio, decide la priorità di una delle due unità, una condensata ad aria e l’altra condensata ad acqua. Il circuito di condensazione ad acqua è costituito da un pozzo di presa e uno di resa, disconnessi idraulicamente dal circuito di condensazione dei gruppi polivalente attraverso uno scambiatore a piastre.

Il vantaggio essenziale delle unità polivalenti deriva dal pieno sfruttamento in recupero delle richieste contemporanee di caldo e freddo da parte dell’edificio. Tale possibilità va ad accrescere notevolmente le già ottime prestazioni delle unità, a tutto vantaggio dell’efficienza energetica degli spazi.