Il nuovo Centro Commerciale Lingotto (en) New Lingotto Shopping Mall

Nuovi spazi e nuova identità all’hub commerciale dall’anima industrial

Nuovi spazi e una nuova identità all’hub commerciale dall’anima industrial. (en)New spaces and a new identity for the industrial-style shopping hub.

Progetto (en) Project

L22 Retail

Cliente (en) Client

AXA Investment Managers Real Assets e Pradera

Servizi (en) Services

Concept design, progettazione architettonica definitiva ed esecutiva per la realizzazione del nuovo Padiglione 5 e per il restyling del Centro esistente (en) Concept design, final and executive architectural design for building new Pavilion 5 and restyling the old mall

Luogo (en) Location

Torino (en) Turin

Area (en) Area

8.500 mq (en) 8.500 square metres

Fine lavori (en) End of works

2020

Un nuovo capitolo nello storico quartiere del Lingotto di Torino, un luogo simbolo per la città cambia immagine e nome e incrementa di 8.000 metri quadri la superficie disponibile per nuovi negozi, servizi e spazi per momenti di incontro e condivisione.

Il progetto di L22 Retail ha previsto un restyling totale della struttura attraverso la valorizzazione conservativa di molti elementi originali dell’edificio. Impianti e travi a vista, illuminazione, trattamento delle pavimentazioni: tutto contribuisce all’esaltazione dello spirito industriale del luogo.

Nel nuovo Lingotto viene ricreato un genuino pezzo di città, pulsante, vitale, poliedrico. Gli spazi commerciali sono stati ridistribuiti per creare un percorso unitario che, partendo dal nuovo ingresso nord, collega tutti i cortili della galleria commerciale al piano primo, per poi scendere al piano terra negli spazi del Padiglione V in precedenza adibiti a fiera. La parte sud dell’edificio Lingotto, il Padiglione V, è stato annesso al centro commerciale diventando così una nuova piazza coperta, ricca di negozi e spazi per momenti di incontro e condivisione. La nuova food court, realizzata in prossimità del cinema, completerà e arricchirà l’offerta ristorativa.

L’apertura del Padiglione V – disposto su 8500 metri quadrati – porta a un aumento del 35% della superficie commerciale grazie a un collegamento di 40 metri realizzato sezionando 28 travi in acciaio lunghe 35 metri.

Il grande e scenografico foro di 550 metri quadrati di collegamento tra il piano terra e il primo piano per un’altezza totale di 12 metri è stato l’intervento più significativo dell’ampia opera di ristrutturazione degli spazi.

Ora l’offerta commerciale è declinata su due livelli ed è facilmente accessibile grazie ai nuovi ingressi al piano strada e ascensori panoramici.

Il progetto di restyling a cura di L22 Retail si è concretizzato poi con il potenziamento del sistema di accessi al centro commerciale reso più identitario e riconoscibile. La proposta di Lombardini22 per la massima visibilità e riconoscibilità del nuovo ingresso vede l’introduzione di un nuovo fronte allineato con la facciata interna dell’edificio che interrompa la linearità del prospetto e della galleria con un elemento di impatto e con l’introduzione di una zona di filtro inteso come spazio verde, di incontro e socialità.

L’intero progetto di L22 Retail riconduce il centro all’identità forte e caratteristica di Torino: linearità e ampiezza, libertà di movimento e varietà funzionale: business, servizi, svago, ospitalità. La Torino dai 18 km di portici interconnessi, unita e identitaria, composta di elementi e caratteri diversi, capace di fare sistema ed essere forte e riconoscibile, in Italia e nel mondo.

La rigenerazione degli spazi interni ed esterni, coerente con l’architettura originale, è accompagnata da un riposizionamento del marchio: 8 Gallery lascia e dà il benvenuto al nuovo Centro Commerciale Lingotto, identificandosi con il luogo iconico che ospita il centro.

(en)

A new chapter is beginning for the famous old neighbourhood of Lingotto in Turin. One of the city’s symbolic landmarks is changing face and name and adding a further 8000 m² to its overall area to accommodate new shops, services and opportunities to congregate and interact.

The project designed by L22 Retail, the Lombardini22 Group brand whose mission is to create and maintain value for retail facilities, involved the complete restyling of the facility while conservatively enhancing many of the building’s original features. The plant-engineering and exposed beams, lighting and floor surfaces: everything helps bring out the place’s industrial spirit.

An authentic, pulsating, lively and multifaceted fragment of city will be recreated in the new Lingotto. The retail spaces are set out to create a unitary pathway that begins at the new north entrance, connects all the courtyards in the first-floor shopping arcade, and then descends to the ground-floor spaces of Pavilion V that was previously used for trade fair purposes.

Restyling has helped conserve and enhance the construction while drawing out its industrial spirit.

The southern part of the Lingotto building, Pavilion V, has been joined onto the shopping mall to form a new covered plaza for the shops and room to congregate and socialise. A new food court constructed near the cinema will complete and enhance the food & beverage facilities.

The opening of Pavilion V - covering 8500 m² - will provide an extra 35% of retail space, thanks to a 40-metre link constructed by sectioning twenty-eight 35-metre-long girders.

The large, eye-catching 550 m² open space connecting the ground floor to the first floor over a total height of 12 metres is the most distinctive feature of extensive modernisation work on the spaces.

The shops are now set over two levels and can be easily reached thanks to new entrances at street level and panoramic lifts.

The restyling project designed by L22 Retail was completed by developing the system of entrances to the shopping mall that were given a more striking and easily recognisable identity. Lombardini22’s plan to make the new entrances eye-catching and distinctive as possible involved the construction of a new front aligned with the building’s inner facade that breaks down the linearity of the elevation and arcade by creating a striking new feature and by incorporating a filter area treated as a ‘green’ space for congregating and socialising.

L22 Retail’s entire project instils the mall with the kind of powerful and striking identity associated with Turin: linearity and spaciousness, freedom of movement and functional variety: business, utilities, entertainment, and hospitality. Turin with its 18 km of interconnected porticos, unified and distinctive, composed of miscellaneous forms and features that give the city such a powerful identity that is instantly recognisable in Italy and worldwide.

The regenerating of the inside and outside spaces in sync with the original architecture is carefully coordinated with the repositioning of its logo; 8 Gallery simultaneously leaves and welcomes the new Lingotto Shopping Mall, identifying with the iconic landmark accommodating the mall.